giovedì 22 luglio 2010

quanto pesano le parole?

Dovrei pensare che non pesano niente.
Dovrei imparare a pensare questo.
Come se a pronunciarle fosse sempre un bambino piccolissimo che sta imparando a parlare tra i "ma" e i "pa" e i "da".
Non necessariamente le parole di senso compiuto che verranno fuori sono significati.Più spesso sono solo significanti,anzi suoni.
Ecco.
Le parole questo sono.
Solo questo.
[le parole sono bolle d'aria che si formano sotto la lingua...]

E devo smetterla di credere che se uno una cosa la dice è perchè la sente,e la crede.
No,uno una cosa la dice perchè gli è uscita.
Così,in un impeto di tentativo,tra i "ma"e i "pa" e i "da".

Incontinenza verbale[un pò come la mia]
Incontinenza vuota.
[io non ho sentimenti,solo sensazioni]
Il reato non sta nel cambiamento.Il reato[gravissimo]sta nella falsificazione.
Nel dire non credendoci ancora.
Nel dire ancora non credendoci già più.

[è partito perchè la situazione gli era insostenibile.
difficile dare colpe,e comunque non servirebbe....
già.
eppure qualcuno è partito e qualcuno è restato.
sono stanca,di non poter giudicare,aspettare,concludere.
sarà anche inutile per chi resta,ma è così utile per chi parte..]


3 commenti:

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

il peso delle persone dipende dalle persone che le pronunciano

anche in tal caso ci possono essere parole ciccione e parole anoressiche

mIsi@Mistriani ha detto...

dici?
[bisogna fare attenzione alle parole bulimiche,allora.perchè rispetto ad anoressiche e ciccione,in apparenza sembrano del giusto peso..]

Cicapooh ha detto...

perchè i sentimenti non sono fatti di sensazioni?
;)