martedì 28 aprile 2009

_la nostra società[e il nostro battito del cuore]_vibrando coi petrol

Finalmente c'è stato il live a cui avrei voluto assistere da un anno a questa parte..
..questo è un quadretto molto ben riuscito e molto poco edificante,della nostra società.




E queste sono le poche immagini che conservo di questa serata..Ho avuto i brividi,per tutto il tempo.Un posto piccolo,intimo,che sa di casa,perchè è a casa. Poche persone, ma tante persone[vista la capienza del locale].Una prima fila per cui non ho dovuto sgomitare,un pubblico meno esaltato dei ragazzini che riempiono l'estragon ai concerti di after e verdena,che mi ha permesso di S E N T I R E d e n t r o , f i n o I N F O N D O ogni nota,ogni sensazione..di godermi il concerto,come piace a me.
Un Franz Goria visibilmente emozionato,che ringrazia di cuore tutti,e ha gli occhi lucidi.Un Dan Solo[che peccato averlo perso quando stava ancora nei Marlene perchè doveva essere uno spettacolo piu' disarmante di così,se è possibile] che suona il basso con uno stile che non puoi staccare gli occhi dalla sua mano destra.Un batterista che canta,e non perde una parola.un gruppo che in definitiva,sembra sentire quello che fa almeno quanto lo sento io,dall'altra parte del palco[e di questi tempi non mi sembra per niente poco].
Sguardi occhi negli occhi, che confermano che ha senso stare lì.
Una scaletta che ho visto scrivere,in un angolo,e che ho raccolto,per avere un pezzo di carta di questo primo live [che non vedo l'ora di replicare] e per avvicinare i musicisti,a cui sentivo veramente di voler fare i miei complimenti,per quel che possono valere.Il loro sorriso,di fronte alla stretta di mano,è stato impagabile.E mi viene un po' di malinconia,e tristezza,e pero' sorrido,se penso che su questo foglio Dan ha firmato affiancando al suo nome il simbolo dell'anarchia,esattamente come ho fatto io per un tempo indefinito,ed esattamente come faccio ancora,quando mi dico che sono gli altri[la nostra società]a non capire,che se fossimo tutti così,come noi,si starebbe bene anche senza regole.Si starebbe meglio,senza regole,perchè nessuno godrebbe del sopraffare l'altro.Basterebbe buon senso,e umanità.Un po' di quell'umanità che sembra estinta..o forse non c'è mai stata,se non in una stretta minoranza[e io non mi sono mai sentita parte di alcuna maggioranza]


"E’ ricercando l’impossibile che l’uomo ha sempre realizzato il possibile. Coloro che si sono saggiamente limitati a ciò che appariva loro come possibile, non hanno mai avanzato di un solo passo"
[Bakunin]




...Non ci daremo per vinti,continueremo a sognare.
Ma un sogno reale,che rompa i coglioni,
che svegli tutti quanti dai loro sogni buoni..


[Siamo solo dei mammiferi
o un insieme cellulare
Su una fetta di terra che non smette di girare,
e non sappiamo come fare a sopportare il nostro
corpo e il nostro battito del cuore.
Non sappiamo come fare
a sopportare il nostro corpo

E il nostro b a t t i t o d e l c u o r e ]

10 commenti:

Vale ha detto...

Misia misiuccia
ma questo gruppo suppongo non sia famoso...o forse sono io a non sapere nulla...mah...io sn in esilio, lo sai :)
anch'io sono stata a un concerto di recente...heavy spinto...non so che ci facessi lí, ma conoscevo uno dei gruppi e il cantante con tanto di cresta e matita contorno occhi...
come sto?
raffreddata assonnata con tanta voglia di dormire

e tu e la tua gastrite?

mIsi@Mistriani ha detto...

per sonno e raffreddore..copriti,e dormi
:)magari aiuta!

..la mia gastrite è sempre qui,che mi fa compagnia.non accenna a migliorare.

il gruppo non è molto famoso..ma secondo me meriterebbe molto molto di piu'.in pratica si è riformato a partire dall'ex bassista dei marlene kuntz,anni fa quando li ha lasciati....

[a me cmq piace anche l'heavy spinto]:P

Lorenzo ha detto...

sono felice che ti sia tornata voglia

mIsi@Mistriani ha detto...

@ lorenzo
sono felice,che passi a leggermi.e sono felice perchè lo sai che mi sento parte di qualcosa[quel qualcosa di cu ti senti parte anche tu]
e quando non si riesce,quella è l'unica cosa che puo' dare forza,e voglia.

la mia voglia va e viene,una decina di volte al giorno almeno[al momento]ma va bene così.
un passo per volta.
intanto mi sento liberata,da una schiavitu' che io stessa mi ero creata.mi sento liberata da una sfida persa in partenza.credero' nell'impossibile,cercando chi ci crede,e si sbatte,per ottenerlo,con me e per me.
[per sperare di poter dare forza e voglia,quando gli altri non ne hanno.e di poterne ricevere,quando non ne ho]

grazie,per tutto
[soprattutto per aver saputo ascoltare,anche o l t r e,questa finestra]

Squilibrato ha detto...

Si, rimandato a non si sa quando è terribile. Anzi: Teribbile! Inoltre non ho nessuno con cui sarei potuto andare. Anche l'umanità da queste parti è teribbile. Fingono solo l'essere umani. Involucri che dovrebbero distinguersi per le sentimenta ed invece sono più freddi del ghiaccio.

Si, possiamo organizzare la nostra partenza.

Vale ha detto...

misia nn sei una velina, vero?

mIsi@Mistriani ha detto...

:D
neanche aspirante,velina.
[pero' potrei candidarmi al concorso cartina per un giorno];P

Stregatto ha detto...

ciao..grazie :D
per salvare..vai su impostazioni e clicchi su esporta blog..ti salva un piccolo file...
io poi vado anche su layout, modifica html, e clicco su scarica modello completo ;)

mIsi@Mistriani ha detto...

thanks...

@squili
teRiBBBilissssimo!

forsenonstotroppobene ha detto...

Caspita, Misi. Non li conoscevo. Che bella sorpresa! ;)