martedì 30 dicembre 2008

io e il mio specchio [di come stare O.K. diventa stare K.O.]


Sono stufa di quello che le parole non dicono quando vengono dette passando in rassegna combinazioni del cazzo di pensieri stupidi, che con un soffio svaniscono, come quelli di chi non capisce quel che fin qui è stato detto


Sì, questa è pura verità e io lo so.
Sì, sacrosanta verità e io lo so.
Sì, la V E R I TA ' che io S O.


[EmKei]

7 commenti:

Squilibrato ha detto...

Secondo me no.

Come per la vita.

Squilibrato ha detto...

Soprattutto in quelle.

Ballerotta bohémien ha detto...

come ti caisco...
anche a me capita, a volte di percepire di dare così tanto amore ed affetto e poi non ricevo nulla...non dico di voler qualcosa in cambio è che così mi riduco a pensare di non esere apprezzata per qualche mia pecca!
a volte a piccoli pezzi, come un puzzle vorrei essere completata!

mIsi@Mistriani ha detto...

esattevolmente

non è questione di VOLERE,PRETENDERE,qualcosa.

ma ASPETTARSI,qualcosa,e NON IN CAMBIO
[eh sì,chiedo UMILMENTE SCUSA se sono una merda di carnefice,SCHIFOSA,perchè mi aspetto qualcosa dagli altri]
non in cambio,perchè dò,quindi voglio.

Ma aspettarsi qualcosa,perchè credo[CREDO]che sia normale e spontaneo,dare,ad un certo punto.A ME,VIENE SPONTANEO,quindi ovviamente,quando l'altra parte non invia nulla destinato a me[di buono,perchè di merda,quella sì,se ne invia sempre una montagna,destinata a me.e senza farsi troppi problemi,a quanto pare,nonostante i lunghi esami di autocoscienza che TUTTI,ma proprio tutti,si fanno-o dicono di fare]farmi qualche domanda.
Se va tutto bene,e se gli altri con me,si sentono DAVVERO,ricoperti d'amore,com'è che non riescono a mandarmi neanche una briciola,di amore?[NEL MOMENTO GIUSTO,NELL'UNICO MOMENTO IN CUI SERVIREBBE,A ME,NON C'è NESSUNO.]

Allora divento la stronza di turno,la schifosa perchè mi faccio aspettative su chi mi circonda,e sulla dose di affetto che vorrei ricevere da loro.Divento una merda da evitare,ma solo dopo averla pestata per bene[perchè così resta dov'è,schiacciata com'è]

ma vabbè,in fondo io così mi presento e così sono.
Non mi sono mai presentata in un modo,e poi mostrata in un altro perchè io semplicemente[anarchicamente,come mi firmavo anni fa]QUESTA sono.
Che sia su un blog,su una mail,davanti una fetta di torta,nella vita di tutti i giorni,sempre questa sono.
Non ho bisogno di sembrare diversa[perchè quello che esce dalle mie mani,o dai mie OCCHI,o dalla mia bocca,è un po' una dichiarazione d'intenti.uno slancio in piu' alla ricerca.alla MIA PERSONALISSIMA RICERCA].E non avrebbe senso,per me che davvero cerco,e so cosa cerco,sembrare diversa.Troverei cio' che non sto cercando.

Misia,non a caso.

Tre.
"Potresti non scappare,forse"gli ho detto,in un tono che mi venica ancora piu' duro di come avrei voluto."Potresti non pensare sempre che tutto quello che vuoi debba essere preso senza peso,e senza fatica,e lasciarlo cadere appena scopri che invece ce l'ha...Non avevi abbastanza da darle?"
"Non sempre"ha detto Marco"A volte mi sembrava di sì.A volte mi sembrava di avere fin troppo.A volte avevo così poco che mi bastava appena a sopravvivere.A volte avevo bisogno di stare solo,togliermi dalla corrente delle sue richieste,e lei non lo capiva,lo considerava un tradimento".
"Perchè lei c'è così tanto"gli ho detto."C'è sempre,quando hai bisogno di lei.Non è mai troppo stanca o troppo presa o troppo disperata."

[E' SCRITTO IN PARTE SUL BLOG,E' NELLA MIA LIBRERIA,E NELLA MIA TESTA DA ANNI,E' NEL LIBRO,AL CAPITOLO TRE.non me ne vergogno.sento di esserci,io.sempre.anche quando sono troppo stanca o troppo presa o troppo disperata,non lo sono,per chi non devo e non voglio,soprattutto,esserlo.è per questo che cerco chi ci sia,sempre]

Ballerotta bohémien ha detto...

puoi scrivere chilometri e chilometri da me...amo leggere chi mi legge!!!

si tratta di spontaneità, appunto...ecco perchè non capisco...ecco perchè penso sempre che sia io alla fine, a sbagliare!
cosè ci riduciamo anche noi come gli atri...ad essere la merda di turno, ma non credi ci spetta anche questo?
è un lavoro porco ma potremmo divertirci...ti apparirò come cattiva ma a volte ci provo poprio a diventare egoista e perfida! e ci provo piacere!
siamo nello stesso mare mi sa...
cosa dovremmo fare per batterci davvero contro noi sesse?

Sonic Young ha detto...

..forse sarebbe più bello tacere, in accordo coi nostri pensieri...

mIsi@Mistriani ha detto...

sarebbe bello,eccome,sonic
[farei tacere anche io piu' che volentieri i miei pensieri.
e ad oggi questa è la piu' disperata delle mie imprese,purtroppo.]