mercoledì 20 gennaio 2010

quando qualcuno ti nasconde si vergogna di te.

o ti pensa talmente preziosa che ha paura che possano rubarti.

[spesso mi sento di escludere la seconda categoria]


piccole cose,che danno grandi pensieri[aspetto quantitativo,non qualitativo]

6 commenti:

☆Vale ha detto...

si vergogna.

Apprendista Nocchiero ha detto...

è semplice: basta chiederlo.

La risposta sarà quasi sempre l'opposto della verità.

mIsi@Mistriani ha detto...

@ entrambi
infatti.
è per questo che mi sento spesso di scartare la seconda..

sospesanelviola ha detto...

credo che sia per la prima ragione.non ho dubbi.e se lo fa, è solo insicuro/a.

monteamaro ha detto...

Ci sono domande che sembrano avere già, una risposta.
Ovvia, semplice, unica.
Ma è veramente così?
Come in ogni situazione, è bene avere una via di fuga.

mIsi@Mistriani ha detto...

rileggendo le mie quattro righe e tutti i commenti,ho dedotto che non si è capito molto,anzi che si è proprio immaginata una situazione tipo lontana anni luce da cosa ha fatto venire fuori quelle quattro righe..

ma alla fine che importa?

quello che dite è comunque vero[e alla fine l'avevo detto anche io]per cui anche se non applicabile alla situazione di partenza:chi ti nasconde si vergogna di te.
e a prescindere da tutto,questo sembra un dato di fatto.
ne prendo atto,insieme al resto.