mercoledì 27 maggio 2009

e adesso[che è già domani]

c'è il sole,e ho già fatto due docce.
questa città è invivibile da ora a settembre.
ma c'è il sole,e percio' va bene così.
un risveglio che fa sorridere quando si è ancora un po' orsi[finalmente]
sveglia alle 7.e quindi.
adesso che è già domani,riposata,o non riposata...
i libri vanno riportati in biblioteche,varie.
la casa va resa nuovamente agibile e abitabile e igienicamente accettabile.
la stanza va riordinata.
i riassunti e fogli sparsi devono tornare nel cassone del "fatto".

e il prima possibile bisogna ripartire

comincia una giornata frenetica.e con la musica a palla,quella che non fa fare strani pensieri incomincio,da qualche parte.

e auguro una buona giornata a chi mi vuole bene,a chi mi è stato vicino nei giorni scorsi[uh.se ne avevo bisogno]e a chi passerà di qui per caso..

c'è il sole.
[un sole fatto di cerchi concentrici,se vuoi..]
ma c'è il sole.e va bene così.

4 commenti:

buncia ha detto...

[bella le descrizione del sole...].

buona giornata anche a te!
:)

monteamaro ha detto...

Ciao Misi, si va tutti un po a corrente alternata, nessuno può sfuggire a questa condizione esistenziale.
Ed è rassicurante credimi sapere che c'è un tran-tran della vita: E' un po avere come una volta, i risparmi "sotto il mattone", quasi mai ce li portano via.
Grazie per l'augurio di buona giornata, è bello ogni tanto saperti fuori dal buio, a guardare e a sentire il sole.
Hasta la vista!

Ma|Be ha detto...

:)

contenta.

Winston ha detto...

ti ringrazio per l'augurio..
non mi erano mai piaciuti i blog\diario e infatti probabilmente questo va al di là degli schemi.. complimenti!